Via Santo Stefano del Cacco, 15 (Largo di Torre Argentina) 00186 - Roma segreteria@teatroflaiano.com Tel. 06/37513571 - 06/37514258

Homepage

BIGLIETTI IN PROMOZIONE
per la replica di VENERDI’ 24 gennaio alle ore 21.00 dello spettacolo                                                   “HO FATTO UN SOGNO…ANZI TANTI!”

10 BIGLIETTI di PLATEA a € 18,00 (anzichè € 25,00)                                                                                     10 BIGLIETTI di GALLERIA a € 16,00 (anziché € 20,00)

☎️chiamando il n. 06 37 51 35 71

📧o prenotando via mail all’indirizzo segreteria@teatroflaiano.com

———————————————————————————————————————————— 

                                  DAL 23 AL 26 GENNAIO 2020                                 (dal giovedì al sabato ore 21.00 – domenica ore 17.30)

Paola Riolo in

HO FATTO UN SOGNO…ANZI, TANTI!”

Con le musiche originali scritte ed eseguite dal vivo dal maestro MARIANO PERRELLA, lo spettacolo presenta varie figure di donna. Sul palco vengono così portate numerose sfaccettature del personaggio “femmina” della società contemporanea, attraverso vari quadri che spaziano tra contesti e tematiche differenti, mantenendo però centrata l’attenzione sulla donna, i suoi vissuti, le sue emozioni. La NONNA del sud, la ricca SIGNORA borghese, la VITTIMA di violenza domestica, la SPREGIUDICATA opportunista…la MAMMA.                                                                                             Un carosello capace di far ridere, emozionare, riflettere.

scritto e diretto da Paola Riolo

———————————————————————————————————————————— 

27 28 29 GENNAIO 2020  ore 21.00

Andrea De Rosa  Luis Molteni  Valeria Nardilli in

“COFFEESHOP”

Questa è una storia di fuga dalla realtà. Fuga come salvataggio, ma solo apparente. Fuga dal tetto coniugale, come quella di un avvocato sessantenne. Fuga dalle responsabilità, come quella di una prostituta romantica. Il loro sommergibile è un coffeeshop. Gli strumenti per l’evasione sono spinelli e funghetti. I nemici da affrontare sono i propri demoni. La carta vincente è un Jolly, che si materializza in carne e ossa…Uno di quelli che “devi essere fortunato a incontrare, ma intelligente a usare”.

voce Lorena Priscilla Micol Marino

scenografia Paolo Rosa    disegno luci Simone China    riprese video Mattia Montesano

scritto e diretto da Andrea De Rosa

 

PREZZI BIGLIETTI:                                                                                                                         PLATEA € 15,00 + € 1,00 prev.                                                                                                        PLATEA RIDOTTO € 13,00 + € 1,00 prev.                                                                       GALLERIA € 13,00 + € 1,00 prev.

————————————————————————————————————————————

                SABATO 08 E DOMENICA 09 FEBBRAIO 2020                 (sabato ore 21.00 – domenica ore 17.30)

Ambra Cianfoni  in

“LULU’

Nella nostra Roma, riparata dagli angeli del ponte, sua casa…. Troviamo la dolce Lulù… Che attraverso i brani della tradizione romana e non solo… ripercorre e vi racconta la sua storia… Storia di, vita, di speranza…. Storia d’attese… Storia d’amore… Il suo e del suo Nino.                      Lulù è un viaggio in una storia piena di emozione, dove non mancano sorrisi, risate ma anche lacrime e dolore, d’altronde cos’è la vita se non un contenitore immenso di tutte queste cose che si alternano e fanno girare la testa, una giostra di luci e ombre, dalle quali è impossibile non lasciarsi trascinare. E come scorrono le acque calme del Tevere, così attende quieta Lulù simbolo di un amore che va oltre ogni speranza, un amore che sfiora l’impossibile e crede, nonostante tutto, nel suo folle sogno.

alla fisarmonica Paolo Rozzi

aiuto regia Riccardo Maggi                         fonia Emanuele Bertulli

costumi Valeria Onnis                 scenografia Aedo Studio

di e con  Ambra Cianfoni

 

PREZZI BIGLIETTI:                                                                                                                         INTERO € 15,00 – RIDOTTO € 12,00

————————————————————————————————————————————  

                                     DAL 13 FEBBRAIO 2020                       (dal giovedì al sabato ore 21.00 – domenica ore 17.30)

A GRANDE RICHIESTA

  Antonello Avallone in

“NOVECENTO”

di Alessandro Baricco

Antonello Avallone mette a frutto tutte le sue doti interpretative e si cimenta con il bellissimo monologo di Baricco da cui è stato tratto il famoso film “La leggenda del pianista sull’Oceano”. Una interpretazione personalissima, che tocca tutte le emozioni, dal sorriso al pianto, dalla comicità al dramma, dall’ironia al surreale, che conduce lo spettatore nelle sfere più intime dei sentimenti, delle emozioni, attraverso il mito e la leggenda. Una leggenda inventata da Baricco che può essere la metafora della condizione dell’artista, che non sa riconoscersi nei punti di riferimento e negli stili di vita tradizionali, sempre a metà strada tra mondi diversi, capace di parlare solo attraverso la sua arte. La musica jazz di sottofondo colora fortemente lo spettacolo diventando spesso travolgente protagonista della storia, immergendo il pubblico in una dimensione nuova e sconosciuta. La storia di un pianista eccezionale, capace di suonare una musica meravigliosa. Il suo nome è Novecento ed è impossibile non esserne rapiti. E’ nato e vissuto sul piroscafo Virginian ed è incapace di scendere ed affrontare la vita sulla terra ferma. La musica, quella che “suona perché l’oceano è grande e fa paura” è l’intera sua vita. E’ una musica che può suonare attraverso ottantotto tasti, una musica infinita attraverso uno strumento finito. Questa è l’unica musica che Novecento sa suonare. La vita vera è tutta un’altra cosa, tutta un’altra musica…                                                                                                                                                    Uno spettacolo intriso di elementi poetici, capaci di toccare gli animi degli spettatori.

scene e costumi Red Bodò           regia Antonello Avallone

________________________________________________________________________________________________

Per informazioni:    ☎️06 37 51 35 71     📧segreteria@teatroflaiano.com

________________________________________________________________________________________________